Il Mare

Litoranea   –   Porto   –   Capitolo

Riorganizzare le aree portuali (comunali e demaniali): schema di assetto dell’area P1 (porto attuale) e dell’area P2 (zona ex Clio), contemperando le richieste dei privati con l’interesse pubblico.

Progettazione da parte dell’Amministrazione dell’area portuale di proprietà comunale (circa 2 ettari e mezzo).

Sinergia con l’Autorità portuale e il Demanio per la redazione del nuovo Piano regolatore portuale.

Rilanciare la zona turistico-balneare del Capitolo, creando un viale alberato
ciclo-pedonale, in sostituzione dell’attuale litoranea carrabile e riorganizzando la rete viaria e i parcheggi. Realizzare un polo civico di contrada con funzioni specifiche di coordinamento delle iniziative ecologico-culturali, sportivo-ricreative ed eno-gastronomiche.

I commenti sono chiusi.